Chiese Minori

 

Chiesa S. Maria dei Manganelli

Fu costruita nella contrada omonima intorno al 1600 dai Padri Francescani. A seguito della peste del 1656 la zona rimase semideserta. A testimonianza dell'impietoso evento sono i numerosi resti umani rinvenuti sotto il pavimento dell'altare dove i morti ebbero una sepoltura frettolosa e poi ricomposti nell'ossario creato al centro della cappella. La chiesa che subì gravi danni, ma subito riparati dai fedeli, nei vari terremoti che si sono susseguiti dal 1694 al 1980, artisticamente restaurata, fu riaperta al culto il 22 giugno 1993.

 

 

Chiesa di San Pietro

Fu costruita una capella nel 1908 in contrada "Luparelli" in onore della Madonna dell'Incoronata, successivamente dedicata anche a S. Pietro. Gravemente danneggiata dal terremoto del 1980, con il crollo di parte del tetto e dell'abside, ne fu costruita un'altra più grande della precedente con annesso campanile alle spalle della vecchia, al di la della strada Nazionale S.S. 803 e le strade comunali Frassino e Sasso di Sotto. È stata aperta al culto il 28 giugno 1993. La prima Chiesa di S. Pietro, di origine paleo-cristiana è stata costruita a ridosso della "Giggia" dai Longobardi, nell'850 d.C., anteriormente alla stessa Chiesa Cattedrale di Santa Maria delle Grazie, che la sostituì nel 1315, risulta ubicata nel Centro Storico di Guardia Lombardi, oggi abbandonata e sconsacrata. Intorno a questa Chiesa si insediò il primo nucleo di famiglie del sorgente Comune, verso la fine dell'anno 800 d.C.

 

 

Chiesa di San Leone

Nel 1054 sostò a Guardia Papa Leone IX che con il suo esercito andava contro i Bizantini provenienti dalla Puglia ove fu fatto prigioniero e poi rilasciato. In suo onore i cittadini lo eressero Santo Patrono del Paese dedicandogli una Cappella di cui già ne parla la "Cronica Cassinese" del 1137. Oggi la Cappella, sita in località "Taverne", risulta gravemente dannegiata dal sisma del 1980 e abbandonata.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su `Accetto` acconsenti all`uso dei cookie.